27.3 C
Napoli
7 Luglio 2022

Chi siamo

Scontri Spezia-Napoli, ultras vomerese ai domiciliari

Un 51enne ultras del Napoli è stato arrestato in flagranza differita per gli scontri avvenuti nello stadio Alberto Picco di La Spezia dove, domenica scorsa, si è disputata la partita tra Spezia e Napoli valida per l’ultima giornata di Serie A. L’uomo, che fa parte del gruppo Fedayn della tifoseria organizzata partenopea, è accusato di scavalcamento e utilizzo di materiale atto ad offendere, con l’aggravante di aver causato la sospensione della partita. Il 51enne è stato arrestato nella tarda serata di ieri dalla Digos di Napoli ed è stato posto agli arresti domiciliari. E’ ora in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, che si terrà a Napoli, mentre il processo sarà celebrato a La Spezia.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli