24 C
Napoli
17 Maggio 2022

Chi siamo

“Dalle carceri si misura il grado di civiltà di una Nazione”

di Donato D’Aiuto

Nel carcere di Regina Coeli un detenuto è stato sequestrato e violentato da due compagni di reclusione.

Donato Capece ( Responsabile Nazionale del sindacato autonomo della polizia penitenziaria) ha commentato l’accaduto dicendo che “questo episodio è conseguenza dello scellerato smantellamento delle politiche di sicurezza delle carceri di cui è responsabile la politica”. 

Dalle carceri si misura il grado di civiltà di una Nazione. 

E la sensazione è che nel nostro Paese c’è ancora tanta strada da fare.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli