25.7 C
Napoli
18 Agosto 2022

Chi siamo

Benedetta Pilato abbatte ogni tabù. “Parlo di ciclo mestruale anche con gli uomini. Il ciclo mestruale non è un tabù”

di Anna Adamo


Ad affermarlo è Benedetta Pilato, oro nei cento rana ai Mondiali di Budapest, che seguendo l’esempio di Federica Pellegrini, prima italiana a sdoganare il tema nel lontano 2016, di mestruazioni e “roba da donne” parla tranquillamente, soprattutto con gli uomini.
Del resto, il ciclo non è di certo una cosa di cui vergognarsi, anzi, si tratta di una condizione naturale, a causa della quale nessuna donna dovrebbe sentirsi a disagio o in colpa, anche quando influenza negativamente la nostra quotidianità.

Le richieste


“Chiedo anche al mio allenatore di comprarmi gli assorbenti. Sono una molto aperta, ne parlo con tutti. Ho ragionato molte volte sul ciclo e sono giunta alla conclusione che gli uomini debbano essere in forma e dipenda tutto da loro, noi donne, invece, abbiamo delle condizioni fisiche che non possiamo controllare e nella maggior parte dei casi un po’ destabilizzano. Ci sarebbero gli anticoncezionali,ma anche quelli condizionano parecchio e bisogna trovare un equilibrio che, anche se per altre funziona, per una come me, purtroppo, non c’è”.


Le parole della Pilato sono musica per le orecchie delle donne, soprattutto per coloro che per tanti anni si sono sentite in dovere di tenere nascosta tale condizione per paura di non essere viste di buon occhio, di essere oggetto di dicerie e derisione.
Ci vorrà del tempo prima che il tabù venga eliminato del tutto, ma il fatto che personaggi del mondo dello sport accendano i riflettori sul tema parlandone apertamente indica che siano stati fatti notevoli passi avanti.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli