27.9 C
Napoli
4 Luglio 2022

Chi siamo

Il grido d’allarme di Papa Francesco ’Stiamo vivendo in una condizione di emergenza educativa’

 Papa Francesco parla di “emergenza educativa” durante l’udienza con i partecipanti al 46mo Capitolo Generale dei Fratelli delle Scuole Cristiane. “Siamo consapevoli che il mondo sta vivendo un’emergenza educativa, resa piu’ acuta dalle conseguenze della pandemia” dice il Pontefice richiamando “le due grandi sfide del nostro tempo: la sfida della fraternita’ e la sfida della cura della casa comune”, che “non possono trovare risposta se non attraverso l’educazione”. Entrambe, dice il Papa, “sono anzitutto sfide educative. E grazie a Dio la comunita’ cristiana non solo ne e’ consapevole, ma e’ impegnata in questo lavoro, da tempo sta cercando di ‘costruire nuove strade per trasformare’ lo stile di vita”. Ai presenti ricorda che fanno “parte di questo cantiere, anzi, siete in prima linea, educando a passare da un mondo chiuso a un mondo aperto; da una cultura dell’usa-e-getta a una cultura della cura; dalla ricerca degli interessi di parte alla ricerca del bene comune”. Bergoglio conclude affermando che “il lavoro educativo e’ un grande dono prima di tutto per chi lo compie: e’ un lavoro che chiede molto, ma che da’ molto! La relazione costante con gli educatori, con i genitori, e specialmente con i ragazzi e i giovani e’ una fonte sempre viva di umanita’, pur con tutte le fatiche e le problematiche che comporta”.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli