25.7 C
Napoli
18 Agosto 2022

Chi siamo

Per Di Maio qualcuno ‘gioca sporco’ cercando il pretesto per far cadere io governo

“Qualcuno cerca il pretesto per creare un incidente”, ma votare ora “porterebbe il Paese nel baratro”, è “da irresponsabili indebolire il premier”. Lo ha dichiarato Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, intervistato dal Corriere della Sera. “Sulla crisi di governo ci auguriamo che prevalgano in tutti i leader di partito responsabilità, serietà e senso delle istituzioni – ha detto -. Temo però che qualcuno stia solo cercando il pretesto per generare l’incidente di percorso. Sarebbe grave, perché premeditare un incidente per andare al voto anticipato significa non comprendere che siamo davanti a una situazione emergenziale”. “Tutti ci ricordiamo del Papeete – ha proseguito -, ho paura che qualcuno voglia emulare quel gesto. Andare al voto adesso significa bruciare i fondi del Pnrr e rischiare di andare in esercizio provvisorio perché non potremmo approvare la legge di bilancio. Invece di trasformare questa fase in un momento di ripresa, porteremmo il Paese nel baratro”. “Quelle forze che giocano a colpiree indebolire il governo mentre partecipa a vertici internazionali non fanno il tifo per l’Italia, sono atteggiamenti irresponsabili”, ha sottolineato ancora Di Maio. “Non posso dimenticare che mentre mi trovavo a Lussemburgo al vertice Ue dei ministri degli Esteri, il presidente della Camera mi ha attaccato pubblicamente per questioni di politica interna, generando non poco stupore. Ma le pare possibile – ha proseguito – che mentre il governo lavora per ritrovare la pace in Ucraina e stanzia i fondi del Pnrr, ci sono forze politiche che litigano solo per la loro crisi di consensi? Ho trovato da immaturi inscenare dei teatrini che hanno messo in imbarazzo il governo a Madrid. Uno spettacolo indecoroso”. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli