27.3 C
Napoli
7 Luglio 2022

Chi siamo

Sabrina Bergonzoni potrà ritirare il tema della figlia morta. Perde la burocrazia

di Anna Adamo


Sabrina Bergonzoni ce l’ha fatta. La madre di Eleonora, dodicenne venuta a mancare nel settembre 2018 dopo una lunga battaglia contro l’osteosarcoma, oggi ritirerà finalmente il tema che la figlia aveva scritto per l’ammissione agli esami di terza media poco prima di morire.
“Lunedì ritirerò il tema di Eleonora. Pare si tratti di un tema leggero e dolce” si legge sul profilo Facebook della donna, felice per l’obiettivo raggiunto.
Non è stato facile arrivare fino a qui. Nulla lasciava presagire che quel tema sarebbe giunto nelle mani di questa madre ancora avvolta dal dolore per la prematura scomparsa della figlia. Ma, proprio quando ogni speranza sembrava essersi persa, ecco arrivare la luce in fondo al tunnel data dalla chiamata della preside.
“Appena sono stata contattata dalla dirigente scolastica ho pianto”. Quelle di mamma Sabrina, sono parole dalle quali si evince una delle emozioni più forti di sempre, data dalla consapevolezza di avercela fatta. Ebbene si, Sabrina ce l’ha fatta grazie alla sua tenacia, all’ attenzione della stampa e alla grande potenza mediatica dei social network. Proprio a questi ultimi, infatti, aveva affidato il suo disperato appello,qualche giorno fa.
Un appello dinanzi al quale nessuno è rimasto a guardare.
Rappresentanti delle istituzioni, persone comuni e giornalisti si sono uniti con un unico obiettivo, far si che questa madre potesse finalmente stringere una delle cose più care che le resta della figlia.
“Grazie alle tante persone che mi hanno contattata, ai giornalisti, alle istituzioni. Il viaggio – conclude Sabrina- era importante quanto la meta. L’ ascolto delle famiglie è il tema centrale di questo polverone. Speriamo che in futuro ci sia un briciolo di umanità in più, di attenzione e soprattutto che ci siano sempre meno burocrati”.
Quella di Eleonora e Sabrina, pur essendo all’ insegna di un dolore indescrivibile, è una storia a lieto fine, che induce inevitabilmente ad una riflessione su quanto, la burocrazia, purtroppo influisca negativamente sulle nostre vite, al punto da rendere ogni cosa più difficile di quanto già non sia.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli