13.6 C
Napoli
26 Febbraio 2024

Chi siamo

Salernitana, un punto d’oro

di Vanni Vignes

Punto importantissimo conquistato senza subire praticamente nulla. Pallino in mano al Toro come ampiamente prevedibile, ma la Salernitana si é confermata squadra solida, attenta, pronta al sacrificio e con ampi, ampissimi margini di miglioramento. Chiamatelo caso, chiamatela coincidenza, chiamatela come vi pare e piace, ma la realtà dice che senza Gyomberg e Lovato in campo, la Salernitana ritorna a concludere una partita senza subire gol. Il rientro di Coulibaly sarà probabilmente l’ulteriore e decisivo rinforzo che servirà alla Salernitana per migliorare sia la fase di transizione che quella offensiva. Continuo, oggi più che mai, a pensare che questa squadra non abbia nulla a che vedere con le altre impelagate nella lotta salvezza. I conti si faranno alla fine, ovvio, ma la sensazione é che finalmente questi comincino a tornare. Ps: voglio rivedere l’epidosio del presunto fallo di mano in area Toro… L’ennesima rapina ai danni della Salernitana?

Articoli correlati

Ultimi Articoli