26.3 C
Napoli
22 Luglio 2024

Chi siamo

De Luca: “Gruppi parlamentari tradisco il Sud”

“Ci sono gruppi parlamentari meridionali che stanno tradendo il Sud, è chiaro. E mentre io ho ripetuto da sempre che per me gli interessi della CAMPANIA e la verità vengono prima delle bandiere di partito, c’è chi, soprattutto della maggioranza di Governo, se ne infischia dei territori e pensa soltanto a difendere le bandiere di partito”. Lo dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che, a margine dell’inaugurazione dei due nuovi tunnel di raccordo che collegano la Tangenziale di Napoli al Porto di Pozzuoli, risponde così a chi gli chiede come si può fermare la corsa in Parlamento del disegno di legge sull’autonomia differenziata: “Probabilmente c’è anche un’opposizione non adeguata, ma c’è soprattutto una maggioranza irresponsabile” commenta il governatore. “E allora – prosegue – ricordiamo ai nostri concittadini che significa l’autonomia differenziata: non solo il dato generale che spacchiamo l’Italia, ma significa che le Regioni ricche avranno la possibilità di trattenersi i tributi nazionali. Significa che le Regioni potranno fare contratti integrativi per la sanità e per la scuola: provate a immaginare una Regione ricca che stabilisce, per contratto regionale, 2mila euro al mese in più per i medici e gli infermieri: significherebbe la fuga del personale sanitario dal Sud al Nord, ma come si fa a non capire che è un’iniziativa mortale per il Sud?”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli