33.2 C
Napoli
25 Luglio 2024

Chi siamo

Tajani: “Berlusconi mi manca. Lui difese le libertà”

“Il mio primo ricordo risale all’inizio della prima campagna elettorale del ’94, quando ancora non era stata annunciata la sua discesa in campo ed eravamo ad Arcore in quattro: Berlusconi, Marinella, la sua assistente e Niccolò Querci, sedevamo lì…La gioiosa macchina da guerra. Ma la gente crede chissà quale struttura gigantesca…Mi manca”. Così Antonio TAJANI su Silvio Berlusconi al Tg2. “La difesa della libertà è la più importante scelta che aveva fatto: Meno tasse, meno burocrazia, giustizia giusta. E’ stato un grande protagonista della politica internazionale. E’ riuscito a fare avvicinare Putin alla Nato. Un evento storico. Poi peccato che Putin si riallontanò”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli