20.7 C
Napoli
25 Giugno 2024

Chi siamo

Mattarella: “Rinnovare lotta a mafia e alle sue fonti di finanziamento” 

 “In occasione dell’incontro tra i magistrati impegnati in Europa e in America Latina nel contrasto del narcotraffico transnazionale e del riciclaggio dei relativi proventi, intitolato alla memoria di Giovanni Falcone, mi e’ gradito far giungere il mio saluto”. Cosi’ il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio indirizzato al Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Giovanni Melillo. “L’appassionato impegno, civile e professionale, di Giovanni Falcone nel difendere tenacemente i cittadini dalla violenza e dalla sopraffazione della criminalita’ organizzata, e’ scolpito in maniera indelebile nella memoria di tutti. Raccogliere questo esempio vuol dire rinnovare oggi lo sforzo nel contrasto a ogni forma di mafia e alle loro fonti di finanziamento, in particolare quelle provenienti dal narcotraffico transnazionale, con l’efficacia e l’abnegazione necessarie – prosegue il messaggio del capo dello Stato – La cooperazione internazionale delle indagini rappresenta un’indispensabile strumento per l’efficacia della lotta alle mafie e la Convenzione ONU sul crimine organizzato transnazionale, sottoscritta proprio a Palermo, per rendere omaggio alle idee di Falcone, ne rappresenta l’esempio piu’ importante. Con questo spirito, formulo auguri di buon lavoro”. 

Articoli correlati

Ultimi Articoli