31.7 C
Napoli
21 Giugno 2024

Chi siamo

Verso Bologna-Napoli, chance per Gaetano dal primo minuto

Toto-allenatore a parte e tatuaggio dello scudetto ormai fatto, Luciano Spalletti vuole chiudere la sua esperienza al Napoli riuscendo a conquistare qualche altro record. Come quello dei punti (vorrebbe superare i 91 di Sarri del 2018) ma anche quello delle vittorie in trasferta. Domani pomeriggio in casa del Bologna sarà l’ultima sfida della stagione lontana dal Maradona. Il tecnico toscano, in silenzio alla vigilia, vuole che a parlare sia il campo. Rispetto al match con l’Inter della settimana scorsa ci sarà un po’ di turn over. Dovrebbe giocare per la prima volta dall’inizio Gaetano. Il centrocampista, dopo il primo gol in Serie A ai nerazzurri, potrebbe essere schierato al posto di Zielinski anche se Spalletti lo vede come vice Lobotka. Niente da fare per Mario Rui che nel giorno del suo compleanno ha accusato un risentimento alla coscia destra. E quindi ci sarà di nuovo Olivera a sinistra. Problemi anche per Politano che ha svolto lavoro personalizzato mentre Ndombele si è allenato con il gruppo. Spalletti deve fare a meno anche di Elmas squalificato. E quindi a destra potrebbe giocare Raspadori con Osimhen centrale e Kvaratskhelia a sinistra. In difesa dovrebbe essere di nuovo la volta di Gollini tra i pali. C’è da capire come sta Di Lorenzo che ieri non si era allenato con la squadra. Ostigard potrebbe fare coppia con Kim.

Articoli correlati

Ultimi Articoli