26.7 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

Bildt “Svezia e Finlandia nella Nato entro maggio”

“La richiesta di adesione di Svezia e Finlandia alla Nato e’ un processo in corso in entrambi i Paesi. Non c’è ancora una decisione, ma tutto punta in quella direzione. Penso che per quanto ci riguarda il passo verra’ fatto entro la fine di maggio”. Così al Corriere della Sera l’ex premier svedese Carl Bildt. “La Russia è sempre più imprevedibile. Putin ha dimostrato di voler usare il suo potere militare in modi che nessuno di noi si sarebbe aspettato”.

Dopo qualche esitazione iniziale, Svezia e Finlandia “hanno deciso l’invio di materiale militare all’Ucraina perché’ è in gioco la sicurezza di tutta l’Europa”. 

LA SCELTA

“La scelta – sottolinea – ora è tra una incerta posizione mediana e il riconoscimento di una nuova realtà, il cui corollario non può essere che l’adesione alla Nato. Anche perché’ gli Stati Uniti hanno tracciato una linea netta tra Paesi coperti dalla difesa collettiva dell’articolo 5 e quelli che non lo sono”. Per l’adesione alla Nato, “il sostegno popolare attualmente e’ piu’ forte in Finlandia che in Svezia, ma la situazione e’ in movimento e il numero dei favorevoli anche da noi e’ in costante crescita. Penso che da noi una decisione sull’adesione alla Nato verra’ presa prima delle elezioni cosi’ da togliere il tema dalla campagna”. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli