11.9 C
Napoli
4 Febbraio 2023

Chi siamo

Amministrative 2021: Intervista a Giuseppe Monteforte, candidato con Forza Italia nella IV Municipalità di Napoli

Di Anna Adamo


Trentatré anni, due lauree ed una terza in arrivo. Giuseppe Monteforte è un agente in servizio della Polizia di Stato. È candidato con Forza Italia nella IV Municipalità di Napoli a sostegno di Gennaro Albanese Presidente.

Cosa lo ha spinto a candidarsi con Forza Italia nella IV Municipalità di Napoli a sostegno del candidato Presidente Gennaro Albanese?

Sono candidato nella Lista di Forza Italia per Gennaro Albanese Presidente nella Quarta Municipalità (San Lorenzo-Vicaria-Poggioreale-Zona Industriale): qui sono cresciuto, qui vivo, qui ho la mia famiglia e gli amici più cari. Strade, vicoli, piazze, quartieri dove batte il cuore della nostra Napoli, la città più bella del mondo, eppure trascurate dalle amministrazioni. Vorrei dare il mio contributo per invertire questa tendenza.

Quali sono le sue priorità per i prossimi cinque anni di governo della IV Municipalità?

La Quarta Municipalità merita di più. 

Sono laureato in Archeologia ed in Beni Culturali, sono stato guida turistica e conosco ogni angolo del centro storico. Abbiamo un patrimonio storico, artistico, culturale, gastronomico che potrebbe rappresentare una leva assolutamente decisiva per la nostra economia locale. Ma servono attività di promozione, valorizzazione, attenzione, cura, senza dimenticare che un rilancio turistico strutturale non può prescindere da un reale miglioramento delle condizioni di qualità della vita, vivibilità e sicurezza dei nostri quartieri. Anche come agente di Polizia, credo di aver maturato un’esperienza in questo contesto, che metto a disposizione.

Cosa ritiene si sarebbe potuto fare e non è stato fatto dalle precedenti amministrazioni comunali per conferire alla IV Municipalità lo splendore che merita?

La Municipalità è abbandonata a se stessa, Tanti progetti interessanti avviati si sono arenati. Serve più dedizione e amore per la nostra terra. E ci vuole sicurezza: in questo campo, credo di avere l’esperienza necessaria per dare un contributo importante.

Cosa sta riscontrando nel corso di questa campagna elettorale? Quali sono le problematiche che maggiormente le sottopongono i suoi concittadini?

Sto girando tantissimo. Sto incontrando molta gente che ha una reale voglia di cambiamento. I napoletani non si rassegnano, reagiscono. La gestione amministrativa è stata disastrosa, adesso dobbiamo rialzare la testa. E’ stata sempre la mia regola di vita, reagire davanti alle difficoltà, tutti insieme, sin da quando giocavo con i compagni di classe per le vie di San Lorenzo. In caso di elezione a consigliere municipale, proseguirei su questa strada.

È importante la militanza in politica? Per quale motivo?

Mi sono avvicinato negli ultimi mesi alla politica , anche se sono sempre stato parte attiva nella mia comunità locale, nella Parrocchia, nelle associazioni, nei gruppi sportivi e di volontariato. Umilmente, sto tentando di fare il mio in questo ambito che per me è nuovo e ricco di stimoli: il contatto con le tante persone di questi giorni mi sta dando grande energia e voglia di fare ancora di più per rendere più bella, più efficiente, più sicura la nostra Quarta Municipalità. Ora maniche rimboccate per questi ultimi giorni di questa bella avventura di  campagna elettorale, tra la gente, la mia gente.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli