7.7 C
Napoli
7 Febbraio 2023

Chi siamo

“La tutela della dignita’ della persona, qualunque cosa possa aver commesso e’ baluardo imprescindibile”

“La tutela della dignita’ della persona, di ogni persona, di ogni essere umano, qualunque cosa possa aver commesso e’ un baluardo imprescindibile, accanto alla tutela ‘assoluta’ dell’integrita’ fisica e psichica”. Lo ha detto il Garante nazionale delle persone private della liberta’ personale, Mauro Palma.

“Il sovraffollamento – ha sottolineato il Garante sentito in audizione dalla Commissione straordinaria diritti umani – e’ una delle criticita’ del mondo penitenziario: un’altra e’ l’ineffettivita’ della funzione rieducativa della pena”. 

Per questo, Palma che ha salutato come “segnale importante” la visita di ieri a Santa Maria Capua Vetere del presidente del Consiglio Mario Draghi e della Guardasigilli Marta Cartabia, ha voluto mettere in evidenza quella che ha definito “detenzione sociale”, ossia la situazione di quanti – 1.241 persone attualmente detenute – sono in carcere per scontare una pena inferiore a un anno. “E’ la ‘detenzione sociale’ di chi non ha una difesa e non ha una dimora – incalzato – cosa puo’ fare un operatore penitenziario in questi casi? E’ impossibile avviare in tempi cosi’ brevi qualunque percorso rieducativo”.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli