11.2 C
Napoli
27 Gennaio 2023

Chi siamo

Ok al Recovery e Draghi dice “Sia l’alba della ripresa”

Era scontato. Per fortuna. La Ue ha dato il via libera al Pnrr dell’Italia per accedere al Recovery Fund. Dopo la drammatica pandemia l’Unione ha deciso di creare un fondo per far ripartire le economie. L’Italia avrà 191,5 miliardi di euro, 69 miliardi a fondo perduto.

“È una giornata di orgoglio per il nostro Paese” ha detto, in una conferenza stampa presso gli studi di Cinecittà, Mario Draghi che ha poi ringraziato la presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen. “La giornata di oggi è solo l’inizio, la sfida ora è l’attuazione del piano, bisogna assicurarci che i fondi siano spesi tutti e soprattutto bene”.

Commentando la scelta di essere a Cinecittà ha aggiunto “Il luogo scelto per questa cerimonia è molto simbolico. Qui negli anni del dopoguerra il nostro cinema raccontava la vita delle famiglie italiane, prima gli stenti, poi il lavoro e infine l’entusiasmo. Oggi celebriamo qui con l’approvazione del Pnrr quella che io speso sia l’alba della ripresa”.

Allora ci siamo, ma per superare la notte serviranno le riforme. Partendo dalla Giustizia come hanno ricordato da Bruxelles.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli