7.7 C
Napoli
31 Gennaio 2023

Chi siamo

Calenda ‘nun se cocca cu’ e femmene belle’

Alle amministrative di Napoli Carlo Calenda, con Azione, sosterrà Antonio Bassolino. L’europarlamentare, che delle contestazioni alla vecchia sinistra ne ha fatto una ragione sociale, sceglie l’ex comunista.

Scelta illogica secondo i più e secondo un ‘impertinente’ riformista della sinistra napoletana. Gennaro Salvatore, già assessore Psi e consigliere regionale, scrive: “A Napoli Azione sosterrà Bassolino, che nel suo primo comizio si è dichiarato orgogliosamente e giustamente ‘comunista’l la potrà spiegare come vuole, esaltando il profilo civico della candidatura o non so che altro, ma mi creda resterà incomprensibile”.

Per Salvatore è coerente il percorso di Bassolino, meno quello di Calenda che riporta alla mente un vecchio detto partenopeo ‘Chi se mette appaura, nun se cocca cu’ e femmene belle’.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli