20.7 C
Napoli
26 Giugno 2024

Chi siamo

Gambino sulla sua elezione: “E’ una vittoria che mi consegna una grande responsabilità che non tradirò”

“Voglio ringraziare, uno ad uno, tutte le persone che hanno riposto in me la loro fiducia, permettendomi di ottenere 92.113 preferenze nella quarta circoscrizione, quella dell’Italia meridionale, dietro soltanto alla nostra leader Giorgia Meloni. Gli Italiani ci hanno confermato la loro fiducia”. 

Soddisfazione, gioia e grande commozione nelle parole del neo eletto parlamentare europeo Alberico Gambino che ringrazia la “famiglia” di Fratelli d’Italia per il risultato ottenuto. Numeri importanti che lo portano fino a Bruxelles.

“E’ stata un’intensa campagna elettorale – afferma – iniziata due anni fa grazie a colui che chiamo affettuosamente ‘il mio capitano’, il Viceministro agli Affari Esteri Edmondo Cirielli, che ha plasmato e organizzato la squadra che mi ha coadiuvato in maniera fondamentale nella progettazione e presentazione della candidatura in tutto il Sud Italia”.

“La fiducia e l’affetto che mi sono stati dimostrati da tutto il territorio – prosegue Gambino – a partire dai piccoli paesi sino alle grandi città, dai giovani agli anziani, dai sindaci ai consiglieri comunali e agli amministratori tutti, dai sostenitori di sempre a chi ha avuto modo di conoscermi in questi ultimi mesi, mi trasmettono una grande responsabilità che non voglio tradire. L’appoggio del Viceministro Cirielli, che è stato sempre al mio fianco e mi ha supportato in maniera determinante, è stato basilare e importantissimo nel convogliare sulla mia figura le forze parlamentari, amministrative e dello stesso partito di Fratelli d’Italia rispetto al progetto della mia candidatura ”. 

 “Sono riconoscente verso quanti mi hanno affiancato e si sono fatti carico della mia campagna elettorale perché questi risultati si raggiungono solamente camminando insieme a persone che credono in quello in cui credi anche tu, al di là di un seggio parlamentare”.

Riguardo alle linee programmatiche, Alberico Gambino traccia già una linea di condotta: “Con il ‘Piano del mare’ e il ‘Piano Mattei’ è stato ridato all’Italia un ruolo di protagonista sullo scacchiere europeo. Il Mediterraneo, che è un tratto identitario dell’Italia, è ora  centrale anche per le politiche europee che prima consideravano il mare del Nord l’unico mare esistente. Proseguiremo lungo questa rotta tracciata dal Governo nazionale, mantenendo fede agli impegni presi e facendo sentire forte la nostra voce in Europa”. 

Infine, il neo parlamentare europeo conclude: “Questo grande risultato mi riempie di orgoglio e di responsabilità. Sono stato eletto nella circoscrizione meridionale e questo sarà il mio territorio di riferimento come parlamentare europeo. Sono particolarmente contento di avere ricevuto molte preferenze in tutte le regioni della circoscrizione, non solo in Campania. Abbiamo tanto lavoro da fare in Europa per il Sud. Restituiremo dignità al Mezzogiorno. È il compito che ci siamo assunti e che non mancheremo di realizzare”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli