20.7 C
Napoli
26 Giugno 2024

Chi siamo

Petta alla presentazione delle liste e del programma: “La nostra è una rivoluzione gentile”

Anna Petta: “Noi abbiamo le mani pulite. Le nostre sono le mani libere di chi ha sempre operato per il benessere della collettività. Parto da qui, da questa bellissima piazza, pronta a confrontarmi con i cittadini della mia Città, perché questo è l’unico confronto che mi interessa. Alle offese, alle falsità, alle provocazioni rispondiamo con la gentilezza”

«Ieri sera, in una piazza gremita e colma di energie positive, abbiamo vissuto un momento indimenticabile. La prima uscita ufficiale della nostra coalizione ha superato ogni aspettativa, dimostrando che la nostra “rivoluzione gentile” risuona nel cuore di molti. Sono orgogliosa di essere la prima donna candidata a Sindaco a Baronissi. Il comizio è stato inaugurato con le parole di uno dei più illustri e amati presidenti della nostra Repubblica, Sandro Pertini: “La coerenza è comportarsi come si è, e non come si è deciso di essere” Queste parole risuonano profondamente in me oggi, perché incarnano il fondamento del mio impegno nei confronti di Baronissi». Sono le parole di Anna Petta, accolta dagli applausi di una platea stracolma.

«Ringrazio i miei fantastici compagni d’avventura. Uomini e donne che credono che sia indispensabile unire e non dividere, che l’unica strada percorribile siano la condivisione, il dialogo e l’ascolto, essenziali per costruire. Un progetto ricco di esperienze e di obiettivi per la nostra Città, che guarda ai bisogni di ogni cittadino e allo sviluppo del territorio. Le nostre liste rappresentano l’unione di diverse anime della nostra Città, unendo le forze in un progetto unitario fondato sui valori della condivisione e della gentilezza. Il nostro è un progetto che guarda ai bisogni dei cittadini e allo sviluppo del territorio. L’unico confronto che mi interessa è quello con la mia città, con la mia gente. Parto da qui, dalla terra che mi ha visto crescere, dove ho deciso di mettere su famiglia e di far crescere i miei figli. Parto dal sostegno di uomini e donne che hanno lo stesso unico intento: il benessere della collettività». Afferma Anna Petta, Candidata al Sindaco di Baronissi.

Durante la serata sono stati presentati i 48 candidati del Partito Democratico, della lista Anna Petta Sindaco e della lista Uniamoci per Baronissi e parte del programma elettorale frutto di un lungo processo di consultazione e di coinvolgimento dei cittadini. Un programma sviluppato con l’obiettivo di affrontare le sfide attuali e future di Baronissi, garantendo al contempo un futuro migliore per tutti i suoi abitanti. Tra le priorità ci sono la promozione dell’istruzione e della cultura, la creazione di nuove opportunità economiche, la tutela dell’ambiente e la promozione della partecipazione civica.

«La nostra risposta alle offese, alle provocazioni, alla falsità sarà sempre la gentilezza. Questa è la nostra campagna elettorale, una rivoluzione gentile. Siamo qui, di fronte a voi. Queste sono le nostre mani. Le nostre mani pulite, di chi ha sempre operato solo per il benessere della nostra comunità.  La nostra campagna elettorale si baserà su alcuni valori fondanti: Lealtà autenticità, libertà, trasparenza, democrazia e amore per la mia terra, per la nostra città. Questo è sempre stato il nostro impegno. Insieme possiamo trasformare il futuro della nostra città. La storia di Baronissi è la storia di una Comunità che sogna, che cresce e che lotta insieme», spiega Petta.

«Con il sostegno del Partito Democratico, della lista “Anna Petta Sindaco” e della lista “Uniamoci per Baronissi”, abbiamo creato un’ampia coalizione che mira a coinvolgere ogni strato della società baronissese. Questa coalizione riflette la diversità e la ricchezza della nostra comunità, dimostrando che insieme possiamo superare qualsiasi sfida e raggiungere qualsiasi obiettivo. Insieme possiamo trasformare il futuro della nostra città e fare di Baronissi un territorio accogliente, inclusivo e all’avanguardia. Ognuno di voi deve sentirsi parte di questo grande processo. Le nostre tre liste sono la sintesi di te progressista e moderata rappresentata nelle migliori espressioni della città, al di là di ogni individualismo. Le nostre liste non sono solo aggregazioni di nomi, ma frutto di un lavoro di squadra per fare la differenza, con la forte presenza anche della componente femminile: una vera inversione di rotta. Ringrazio di cuore tutte le candidate, i candidati, gli attivisti e i semplici simpatizzanti che ieri sera hanno partecipato con entusiasmo e passione. Il vostro supporto è la testimonianza che siamo sulla strada giusta». A dirlo è la Candidata Sindaco al Comune di Baronissi Anna Petta.

«Baronissi per me è bella: può sembrare semplice come affermazione, ma viene dal cuore. È bella quando i ciliegi sono in fiore e la città si colora di rosa. È bella quando i bambini riempiono i parchi, quando si anima di musica, teatro, cultura. È bella per la sua storia, per le sue tradizioni. Per me è semplicemente bella e ci impegneremo di più per renderla ancora più bella. Uno spazio dinamico e creativo, in cui ognuno si senta libero di esprimersi e sicuro. Vogliamo rendere Baronissi un importante polo ad alta attrattività. La nostra storia è nelle nostre mani. Ora è domani».

Articoli correlati

Ultimi Articoli