18.8 C
Napoli
22 Maggio 2024

Chi siamo

Renzi: “Sono tutti draghiani, contento”

“Oggi sono tutti draghiani. E la cosa mi fa piacere. Non c’era lo stesso clima quando nel gennaio 2021 decidemmo di aprire la crisi per mandare a casa Giuseppe Conte. Allora ci definivano irresponsabili. Oggi qualcuno ha capito che irresponsabile sarebbe stato continuare a far finta di nulla come del resto chiedeva il 90% della classe dirigente del Paese”. Così il senatore e leader di Italia Viva Matteo Renzi nella sua enews. “Più c’è caos nel mondo, più c’è bisogno che l’Europa si scrolli la polvere di dosso. Lo ha detto Mario Draghi in modo molto incisivo. Lo diciamo noi che abbiamo il coraggio di mettere in secondo piano gli interessi dei singoli per lanciare un grande messaggio per le europee: la lista Stati Uniti d’Europa. L’idea stessa che sia in campo una idea così forte mentre Salvini rivendica il sovranismo e Conte si conferma la solita banderuola è la dimostrazione di quanto sia ambiziosa la nostra sfida: stiamo cercando di far uscire l’Europa dall’irrilevanza”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli