18.8 C
Napoli
22 Maggio 2024

Chi siamo

Medio Oriente: la solidarietà con l’impegno comune grazie agli Alpini della “Taurinense” e all’associazione “Ampio Raggio” OdV

Nonostante il momento molto delicato che si vive al confine tra Libano e Israele, il contingente militare italiano Unifil presente nel sud del Libano continua a perseguire il suo supporto alla popolazione civile libanese con azioni concrete di solidarietà e sostegno.

Alla municipalità di Tiro sono sono stati donati 15 personal computer per la costituzione di sale d’informatica per le persone meno abbienti.

L’arrivo in Libano del materiale e la sua donazione sono stati possibili grazie alla consolidata sinergia tra l’associazione della Campania “Ampio Raggio” OdV, presieduta dal dott. Antonio Pio Autorino, e la Brigata Alpina “Taurinense”, comandata dal Generale di Brigata Enrico Fontana, a capo anche del Settore Ovest di UNIFIL, attraverso il supporto del Reggimento Logistico “Taurinense” di Rivoli.

Grazie proprio alle capacità espresse dal Reggimento Logistico “Taurinense”, comandato dal Colonello Enrico Pantanella e tramite il coordinamento del Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI), è stato possibile raccogliere e inviare in Libano gli aiuti che saranno distribuiti nel sud del paese nei prossimi mesi.

Prosegue il viaggio della solidarietà del contingente militare italiano comandato dal Generale di Brigata Enrico Fontana nella terra dei cedri: quello che poteva sembrare un obiettivo impossibile da conseguire è stato raggiunto grazie allo sforzo degli uomini in divisa ed all’altruismo di chi ha donato.

Articoli correlati

Ultimi Articoli