18.9 C
Napoli
17 Aprile 2024

Chi siamo

A Pasqua a Napoli attesi oltre 200 mila turisti. G.Lepre: “Il 2024 sarà l’anno della riscossa”

La Pasqua 2024 per Napoli e la Campania rappresenta un momento importante di verifica per la stagione estiva che ormai é dietro l’angolo.

Nella capitale del Sud Italia sono attesi nel weekend pasquale oltre 200mila turisti, che sommati a quelli che saranno presenti in tuta la regione, portano il dato a quasi 300mila presenze.

Che Napoli sia una delle mete più ambite dal turismo di massa é un dato ampiamente confermato nel 2023, ma il 2024 ci riserva sorprese ancora migliori. Ne é convinto l’economista Gianni Lepre, che tra le altre cose ha sottolineato come il 2024 sia l’anno della rinascita per Napoli, dopo gli anni bui dell’emergenza rifiuti prima e del Covid dopo.

“Sará un anno di riscossa – continua il noto economista che tra l’altro é consigliere del ministro Sangiuliano – un anno nel quale la nostra città si ritaglierà una dimensione nuova, fatta di servizi, eccellenze e tipicità che sono alla base del dna partenopeo”.

“Bisogna, come già più volte evidenziato, risolvere delle criticità legate a infrastrutture e trasporti, ma Napoli é, e resta la capitale del Mediterraneo perché é l’unica realtà ad essere sintesi di gusti, linguaggi e culture”. 

Il prof. Lepre ha poi concluso: “Secondo gli ultimi dati Napoli é la quinta destinazione al mondo più richiesta in assoluto, e al primo posto resta Parigi. La capitale francese, però ha un disvalore universale: non é Napoli”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli