8.5 C
Napoli
24 Aprile 2024

Chi siamo

Renzi: “Sull’Ucraina d’accordo con Tajani”

“Sull’invio di truppe in Ucraina non mi ha convinto Macron, e Tajani fa bene a essere prudente su queste dichiarazioni. Però la Commissione Europea non sta giocando una partita credibile”. Lo ha affermato Matteo Renzi alla fiera LetExpo di Verona.

“Io – ha detto Renzi – sono per l’invio di armi, per le sanzioni alla Russia, per difendere la dignità e la libertà, sennò l’Ucraina smette di esistere, e la pace non può essere la fine di Kiev. Ma devi avere una politica estera europea. Dal 24 febbraio del 2022 chiedo che ci sia un inviato speciale dell’Ue a gestire la crisi, al tempo feci i nomi di Blair e Merkel, due che si sono fatti sentire da Putin. Tu devi tenere in campo una strategia militare ma anche tenere una strategia diplomatica. Con i buoni si va a cena, ma si deve parlare coi cattivi, altrimenti – ha concluso – i diplomatici sono buoni solo per i Ferrero Rocher”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli