8.5 C
Napoli
24 Aprile 2024

Chi siamo

Alla Fondazione Vassallo il premio nazionale Paestum

Il Presidente Dario Vassallo: “Un riconoscimento importante che certifica il nostro impegno per questo Paese”

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore è stata onorata con il prestigioso Premio Nazionale Paestum, giunto alla sua sessantaduesima edizione, per il suo impegno nel sociale e nella legalità. La medaglia della Camera dei Deputati è stata conferita alla figura del Sindaco Pescatore Angelo Vassallo, il cui ricordo è stato calorosamente accolto dall’aula consiliare del Comune di Baronissi. La motivazione che accompagna questo riconoscimento sottolinea l’eccezionalità di Angelo Vassallo come politico e sindaco, figura straordinaria e luminosa che ha guidato la rinascita etica del suo territorio, diventando un faro di rivoluzione ambientale e culturale. Il Premio invita i giovani a cogliere l’eredità civile di Angelo Vassallo, stabilendo così una connessione forte tra Cilento e Baronissi, luogo in cui il sindaco pescatore ha compiuto i suoi studi.

Dario Vassallo, fratello di Angelo e Presidente della Fondazione, ha ricevuto il premio a nome della famiglia e della comunità. Nel suo intervento, Dario ha ricordato il desiderio di Angelo di intraprendere la vita francescana e come questa esperienza abbia influenzato la sua azione politica, basata sulla cultura e sui sacrifici. Ha inoltre annunciato l’imminente pubblicazione del suo libro, frutto di quattro anni di lavoro, che racconta della vita nel convento francescano di Baronissi e della lotta per la giustizia per Angelo. Questa testimonianza non è solo storia, ma un’espressione di amore verso il vero fratello e verso la vita dei pescatori.

Il Premio Paestum dedicato al Maestro Manzi assume un significato etico e religioso, rappresentando una celebrazione dell’amore e della dedizione di Angelo Vassallo verso la sua comunità. Dario Vassallo ha ringraziato la già Presidente Ester Andreola la Presidente Anna Manzi il Direttore della rivista Fiorisce un Cenacolo e l’intera organizzazione e l’accademia di Paestum per aver reso omaggio a Angelo e per aver portato avanti una manifestazione che celebra la poesia, l’arte e la cultura. In particolare, ha espresso la sua gratitudine per la Medaglia della Camera dei Deputati conferita alla memoria di Angelo Vassallo, un riconoscimento che riflette l’impegno costante della Fondazione nel promuovere valori fondamentali nella società.

Il Concorso Paestum, patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dai Comuni di Salerno, Baronissi e Bracigliano, ha ricevuto la concessione della Medaglia del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati destinate ai Premi Speciali, confermando così l’importanza e il prestigio di questo riconoscimento. La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore si impegna a continuare il lavoro di Angelo, promuovendo la solidarietà, la legalità e il rispetto dell’ambiente, mantenendo vivo il suo spirito e la sua eredità per le future generazioni.– 

Articoli correlati

Ultimi Articoli