8.5 C
Napoli
24 Aprile 2024

Chi siamo

“Disregolazione emotiva”, la centralità degli insegnanti e della scuola al centro del secondo incontro organizzato al Centro Medico San Luca

Il 23 febbraio con il secondo incontro sulla “Disregolazione emotiva”, si conclude il primo evento formativo del 2024 organizzato dal Centro Medico San Luca di Battipaglia.
L’incontro del 23, che avrà inizio alle ore 14, si aprirà con l’intervento della dottoressa Margaret Abbate cornatrice Aba. A seguire si parlerà dell’analisi comportamentale applicata tra i banchi insieme con la dottoressa Serena Sica, psicoterapeuta strategica e supervisore Aba e la dottoressa Desirée Maglie psicologo e tecnico Aba. Saranno poi trattati altri argomenti di grande interesse come le strategie di intervento in classe a cura della dottoressa Marika Nogara e della dottoressa Martina Chiariello, mentre le dottoresse Ilenia Brancaccio e Flavia Viviano affronteranno l’argomento del contratto comportamentale e relazione scuola-alunno-famiglia. La scuola come base sicura per favorire l’adattamento in classe sarà il tema trattato dal dottor Fulvio Cassese, mentre le conclusioni saranno affidate al dottor Antonio Barba.
“Con tutta l’equipe del Centro Medico San Luca abbiamo voluto ribadire ancora una volta la centralità degli insegnanti e della scuola nel suo complesso, nel percorso di crescita dei nostri bambini e ragazzi. – spiega la dott.ssa Elisa Vitolo, responsabile della struttura medica di Battipaglia – Mai come in questo momento, che ci vede testimoni di un aumento di disagi e malattie psichiche dell’età evolutiva, bisogna sostenere insegnanti e famiglie, dare un chiaro segnale di coesione e di rete. Come famiglia Vitolo e come centro di riabilitazione su Battipaglia da più di trent’anni, siamo sempre più motivati a sostenere il territorio. Ringrazio per l’importante adesione, che testimonia che la direzione è giusta”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli