8.5 C
Napoli
24 Aprile 2024

Chi siamo

“Disregolazione emotiva e gestione del comportamento, analisi e gestione a scuola”, appuntamento al Centro San Luca di Battipaglia

Il 16 febbraio, alle ore 14, si terrà un incontro, sul tema della “Disregolazione emotiva e gestione del comportamento, analisi e gestione a scuola”, con l’equipe del centro medico San Luca di Battipaglia.
L’incontro che affronterà una tematica sempre più emergente, vedrà coinvolti insegnanti di ogni ordine e grado.
“Gli incontri (i primi del 2024) danno continuità alla serie di eventi organizzati al Centro San Luca per dare risposte concrete al territorio e nel caso specifico procedere in un’ottica di continuità tra la riabilitazione e la scuola. – ha spiegato la dott.ssa Elisa Vitolo, responsabile della struttura medica di Battipaglia – Le giornate sono gratuite ed hanno l’accreditamento al Miur, ed hanno come obiettivo quello di permettere una lettura del comportamento dell’alunno alla luce di quanto le moderne teorie evolutive indicano. Il corso che avrà una parte teorica ed esperienziale, vedrà coinvolti attivamente i partecipanti in laboratori esperienziali che permetteranno di comprendere meglio il contesto,le dinamiche presenti, le strategie più idonee da mettere in atto, avendo come focus soprattutto le dinamiche relazionali presenti tra alunni-insegnanti contesto e famiglia che resta una parte importante dell’intero processo. – prosegue ancora la dottoressa Elisa Vitolo, direttore generale della struttura – Migliorare le dimensioni percettive, rispetto ai disturbi del comportamento da parte degli insegnanti può migliorare in maniera significativa alla creazione di una visione ed un ambiente altamente inclusivo. La creazione di un ambiente di apprendimento positivo, infatti, favorisce la qualità delle relazioni ed il sostegno tra insegnanti e studenti”.
Il corso verrà introdotto dalla dott.ssa Vecchione N., seguirà la dott.ssa A. Adesso con il” Riconoscimento dei segnali emotivi e neurofisiologici della disregolazione emotiva”, seguirà l’intervento del dott.re F. Cassese che si occuperà del riconoscimento del fallimento delle strategie regolative. Concluderà il dott.re A.Barba con un focus sulla relazione alunno – insegnante.
“Nella seconda giornata, in programma il prossimo 23 febbraio – prosegue ancora Elisa Vitolo – introdurrà la dott.ssa M.Abbate seguirà “analisi applicata tra i banchi,
a cura della dott Serena Sica e Maglie Desirée. Si continuerà con l’analisi delle strategie d’intervento in classe condotto dalle dottoresse M. Nogara e M. Chiariello. Tra le strategie d’intervento un focus sarà sul contratto comportamentale condotto dalla dott ssa Ilenia Brancaccio- Si chiuderà l’intervento con la dott F. Viviano con la rete scuola – alunno – famiglia”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli