8.5 C
Napoli
24 Aprile 2024

Chi siamo

De Luca: “Il Governo nemico della sanità, ci portano al disastro”

“In fatto di sanità – ha detto il governatore campano, Vincenzo De Luca – al di là delle dichiarazioni a volte condivisibili del ministro competente, ci troviamo di fronte a delle decisioni del Governo che stanno portando al disastro, a cominciare dalla questione del personale che risente di una mancata programmazione dei governi precedenti e di quello attuale. Nessuno programma nulla, questa è la realtà”.

“Innanzi tutto – ha sottolineato nella consueta diretta social- un dato che deriva da un prospetto della Fondazione Gimbe che segue con un monitoraggio continuo le vicende della sanità del nostro Paese. Ebbene, la CAMPANIA è all’ultimo posto di questo graduatoria che riguarda i dipendenti della sanità pubblica e di quella convenzionata pubblica. La CAMPANIA è ultima con 7,9 dipendenti per mille. Siamo sotto la media nazionale. Una vergogna nazionale rispetto ai 10,4 dipendenti ogni mille della Lombardia, o i 12,8 del Piemonte, o i 15,1 dell’Emilia Romagna, il doppio della CAMPANIA”. “Anche per quanto riguarda le risorse – ha proseguito – la CAMPANIA è all’ultimo posto insieme con tutte le altre regioni del Mezzogiorno. Abbiamo più di 40 euro pro capite in meno rispetto alla media nazionale, una vergogna nella vergogna, questa è la condizione di base nella quale siamo costretti a lavorare”. “Poi ci sono due problemi drammatici, le liste d’attesa e i pronto soccorso. Per quanto concerne le liste d’attesa siamo tra le migliori regioni d’Italia – la rivendicazione di de Luca – nonostante tutto reggiamo e lavoriamo per ridurre ancora di più i tempi. Manca il personale nei pronto soccorso. bandiremo la prossima settimana un concorso che riguarda altre figure professionali e cercheremo se avremo risposte al concorso di fare contratti anche a tempo determinato per utilizzarli nei pronto soccorso. Intanto, la settimana prossima convochiamo quelli già idonei per recuperare figure professionali”. Dinanzi a questo quadro le conclusioni di De Luca individuano “nel Governo attuale il nemico della sanità che stanno portando al disastro”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli