15.2 C
Napoli
25 Febbraio 2024

Chi siamo

Caivano, De Luca taglia il nastro dello Sportello lavoro

“Questo è un intervento importante e concreto per dare lavoro ai giovani di Caivano e di tutta la zona. La Regione Campania ha deciso di investire 7 milioni di euro per i servizi di incentivo al lavoro”. È quanto annuncia il presidente della Regione Campania Vincenzo DE LUCA anticipando i temi al centro di una conferenza nella quale saranno illustrati i servizi del nuovo sportello che si apre nella zona Asi di Caivano (Napoli). Inaugurato oggi, lo sportello sarà immediatamente attivo per offrire servizi alle imprese che favoriscono l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Lo spazio comprende una serie di servizi che, partendo dall’acquisizione del fabbisogno di competenze, prevedono anche la possibilità di incentivi alle assunzioni. “Alle imprese – spiega il governatore – offriamo 7mila euro per ogni assunzione a tempo indeterminato e 2mila euro di contributo per ogni assunzione a tempo parziale. Ma, soprattutto, finanziamo con 600 euro al mese la formazione professionale da fare dentro le aziende per sei mesi”. Per DE LUCA si tratta di “un aiuto importante: fare assumere giovani sulla base di un rapporto di collaborazione con il mondo imprenditoriale per garantire una formazione sul posto”. Un contributo di 25mila euro sarà invece garantito per l’imprenditorialità. “Se ci sono giovani che vogliono dare vita a piccole imprese ex novo – assicura il presidente della Regione Campania – noi diamo questo contributo a fondo perduto di 25mila euro. Questo dovrebbe mettere in movimento tutto il mercato del lavoro e offrire una possibilità di vita e futuro a tanti giovani del territorio”. DE LUCA ha infine sottolineato il valore della zona Asi di Caivano, “una delle aree industriali più importanti della Regione. Qui – ha detto – c’è anche un sistema di monitoraggio ambientale che è unico, credo in Italia, nelle zone industriali, un sistema di monitoraggio per l’inquinamento atmosferico e delle falde acquifere. Siamo veramente in una realtà all’avanguardia, di cui siamo veramente soddisfatti”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli