9.8 C
Napoli
2 Marzo 2024

Chi siamo

Mocerino: “Con l’assoluzione per ‘rimborsopoli’ si chiude vicenda dolorosa”

“Assolto perché il fatto non sussiste.

Si è chiusa, poco fa, una vicenda lunga e dolorosa iniziata nel 2012”. Lo dice Carmine Mocerino, capogruppo della formazione ‘De Luca Presidente’ in Consiglio regionale della Campania.

“L’accusa, nell’ambito “rimbosopoli” Campania, era quella di peculato. 

Ricordo – dice – il dolore, il clima di quei giorni, l’area di caccia alle streghe.

Non ho mai avuto dubbi, forte della mia condotta, sull’azione della Magistatura.

Vado avanti, come sempre”.

“Avverto il sentimento di ringraziare soprattutto mia moglie e mia figlia, porto sicuro. Ringrazio la mia famiglia tutta, che non mi ha mai fatto mancare vicinanza e supporto. Un ringraziamento – prosegue – a chi mi ha difeso nell’aula del Tribunale: il Professore Vincenzo Maiello e l’Avvocato Roberto Cuomo. Ringrazio, più di tutti, quanti in questi anni hanno continuato, con il loro sostegno, a credere in me e nella mia azione politica”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli