21.4 C
Napoli
29 Settembre 2022

Chi siamo

La SSIP a Lineapelle (Milano) presenta la rivista ‘CPMC – Cuoio Pelli e Materie Concianti’

“La SSIP e’ a Lineapelle a Milano. Ci siamo con una nostra delegazione perché, da anni, la Stazione assicura, in linea con la sua mission, il contributo. Ci siamo pre presentare la nostra rivista “CPMC – Cuoio Pelli e Materie Concianti”, il secondo di questo 2022”. Lo ha detto il direttore generale Edoardo Imperiale commentando la presenza alla’ Mostra internazionale di pelli, accessori, componenti, tessuti, sintetici e modelli. L’Ente di Ricerca, la struttura ha il suo headquarter nel comprensorio Olivetti di Pozzuoli, e’ presente con un suo corner all’interno della manifestazione, precisamente nel padiglione 9 allo stand 18. 

CPMC è il magazine ufficiale della “Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti” dal 1923, organo di comunicazione indispensabile per favorire la divulgazione scientifica e il trasferimento di conoscenze.

l focus di questo numero della rivista sul tema della centralità del Trasferimento Tecnologico per l’evoluzione innovativa delle imprese della filiera e ospita, in tal senso, contenuti scientifici volti a stimolare riflessioni sull’importanza della stretta cooperazione tra mondo della ricerca e modo delle imprese, al fine di favorire la veicolazione dell’innovazione lungo la filiera.

In continuità con il tema della rivista, anche la partecipazione della SSIP alla fiera rappresenta l’occasione per favorire azioni di rete e informare le imprese delle principali opportunità da cogliere avviare modelli di sviluppo delle aziende secondo le traiettorie più sfidanti. 

Un’ occasione per favorire il possibile coinvolgimento diretto delle imprese nei progetti di ricerca in essere e in divenire, anche alla luce delle nuove opportunità di finanziamento derivanti dal PNRR.

“Facciamo la nostra parte perché siamo – ha sottolineato Imperiale – il motore dei processi di cambiamento e trasformazione della intera filiera pelle. Pronti a farci contaminare dalle novità ed a mettere a sistema le nostre competenze, gli studi, i risultati raggiunti. Il periodo storico che attraversiamo ci obbliga, per mantenere la competitività, a giocare sfide nuove, a costruire percorsi di innovazione” . 

Per la SSIP ci sono Gianluigi Calvanese, Daniela Crispino, Veronica Valli, Rosario Mascolo, Marco Nogarole e Serena Iossa.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli