20.5 C
Napoli
26 Ottobre 2021

Chi siamo

Il gip di Napoli conferma l’arresto per omicidio volontario del piccolo Samuele

Omicidio volontario. Il gip di Napoli, Valentina Gallo, ha convalidato il fermo di Mariano Canni, 38 anni, l’uomo che pergli inquirenti ha lanciato venerdi’ scorso da un balcone del terzo piano di una abitazione in via Foria Samuele Gargiulo, 4 anni da compiere tra poco. Per gli inquirenti, forse in preda a un rapstus. L’uomo, incensurato, ha parzialmente ammesso le sue responsabilita’ e ora e’ rinchiuso al carcere di Poggioreale a Napoli. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli