6.9 C
Napoli
27 Gennaio 2023

Chi siamo

Coviello “Assicurarsi è sempre un vantaggio. Ottimista per il futuro”

“I principali brand del campo assicurativo italiano già nel primo semestre del 2020 hanno registrato dati in calo che poi sono diventati negativi con il diffondersi della situazione pandemica” lo dice Angelo Coviello, numero uno di IGB, un imprenditore e manager capace di leggere il mercato e trovare soluzioni

“In questo momento – dice – una ripresa del settore potrebbe essere data dall’agevolazione fiscale del Superbonus 110%, disciplinato dagli articoli 119 e 121 del decreto rilancio, che ha sollevato l’attenzione dei contribuenti e degli operatori e che apre interessanti opportunità per le compagnie assicurative”.
Per Coviello ci sono possibilità “Inoltre c’è un’altra attività che potrebbe risultare utile per gli assicuratori e che consiste nell’offerta di nuove polizze sulla salute definite Digital Health Insurance legate all’utilizzo di tecnologie digitali”.

“Si tratta – sottolinea – di soluzioni e tecnologie informatiche applicate alla salute e alla sanità attraverso il supporto di strumenti informatici, personale specializzato e nuove tecniche di comunicazione medico-paziente, in grado di registrare e trasmettere dati precisi sullo stato di salute dei clienti”.
Per Coviello il tempo che viviamo non è e’ semplice ma le soluzioni ci sono.
“Dire oggi quale sarà lo scenario del futuro è complesso. Per noi assicuratori pesa tanto la difficoltà di non poter ancora raggiungere tutti i nostri clienti “in presenza”. Il nostro lavoro al momento continua a svolgersi solo telematicamente, molte compagnie sono addirittura ancora in smartworking e ciò comporta un ostacolo per la gestione delle attività quotidiane”.
La sfida è però chiara…
“Assicurarsi oggi è una opportunità ma non ci sono categorie che più di altre dovrebbero farlo. La verità è che sia nel pubblico che nel privato esistono settori più a rischio rispetto ad altri ed in questo caso credo che assicurarsi significa tutelarsi garantendosi un vantaggio importante”

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli