11.5 C
Napoli
3 Febbraio 2023

Chi siamo

Gelmini “Rallentamenti sulla vaccinazione ma la scuola sarà in presenza”

“E’ ancora presto per fare un bilancio, perche’ i dati sono condizionati dall’effetto ‘generale agosto’. Del resto era prevedibile un rallentamento di queste ultime settimane nella campagna di vaccinazione. Saranno decisivi i dati dei prossimi quindici giorni. L’utilizzo del Green pass puo’ essere esteso”. Così un’intervista al Corriere della Sera la ministra per gli Affari Regionali Maristella Gelmini.

“Seguiamo – dice in relazione alla ripresa – con attenzione i dati: e’ doveroso mantenere alta la vigilanza, ma se facciamo un ultimo sforzo con la vaccinazione, possiamo guardare con cauto ottimismo all’autunno. E’ possibile – con la ripresa di tutte le attivita’ e le scuole – che i contagi abbiano una crescita significativa, ma senza le gravi conseguenze cui eravamo abituati”. Green pass anche per la scuola? “la scuola e’ un diritto universale: il Green pass per gli studenti puo’ esistere solo nel contesto di un obbligo generale esteso a tutti. Il dato del 60% dei ragazzi fra 16 e 19 anni con gia’ almeno una dose e’ incoraggiante”, risponde la ministra alla domanda, per poi sottolineare: “Sono state stanziate ingentissime risorse per la scuola e per i trasporti, ma non tutto si puo’ fare da Roma: esiste l’autonomia e il ruolo delle cabine di regia provinciali presso le prefetture. La scuola partira’ in presenza e restera’ in presenza”, assicura Gelmini.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli