7.7 C
Napoli
7 Febbraio 2023

Chi siamo

Per la morte delle piccola Margarita indagato il sindaco Stanziola. È troppo ! 

C’è un indagato, perché certi magistrati devono testimoniare il lavoro, per la morte della piccola Margarita.

La bambina tedesca, 5 anni, perse la vita il 22 maggio scorso mentre faceva trekking insieme ai genitori, le tre sorelline e il fratellino, a Capo Palinuro, in provincia di Salerno. Una tragedia.

L’indagato e’ il sindaco di Centola Carmelo Stanziola, rischia di dover rispondere di omicidio colposo. 

L’avviso di garanzia è stato notificato dagli uomini della Guardia Costiera, guidati dal comandante Francesca Federica Del Re, su disposizione della Procura di Vallo.

Il  è indagato perché avrebbe mancato di vigilare sulla sicurezza del sentiero dei Fortini. 

Una attività legittima quella dei magistrati ma, secondo L’impertinente, spora le righe.

La speranza è che la politica si mobiliti, che lo facciano i Sindaci, tutti. Non si possono scaricare sui primi cittadini tutte le responsabilità. 

Carmelo Stanziola è persona perbene, sindaco attento. Più di altri ha sofferto per la tragedia. Non può, neanche per un attimo, passare per colpevole.

È un attacco a lui, agli amministratori che ogni giorno combattono. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli