11.5 C
Napoli
4 Febbraio 2023

Chi siamo

La Royal Family travolta dallo scandalo. L’accusa ‘Il principe Andrea esca dalle mura’

Il duca di York “non puo’ nascondersi dietro la ricchezza e le mura del palazzo” e deve rispondere alle accuse di abuso sessuale presentate in un tribunale degli Stati Uniti, ha detto l’avvocato della sua accusatrice, Virginia Giuffre. a Newsnight della BBC. Per l’avvocato David Boies, il principe Andrea dovrebbe permettere a una giuria di decidere cosa e’ successo. La signora Giuffre ha intentato una causa civile a New York sostenendo che il duca l’ha aggredita sessualmente quando aveva 17 anni. Il duca ha sempre negato le accuse e un suo portavoce ha detto che non ci sono commenti sulla causa civile. Boies ha detto che Virginia Giuffre ha “provato in tutti i modi possibili a risolvere la questione senza ricorrere ad una causa”. Ha detto che la signora Giuffre – che era fra le donne che accusavano Jeffrey Epstein, condannato per reati sessuali, ora vuole un giudice e una giuria per ascoltare le prove. Boies ha detto che la sua cliente vuole inviare un messaggio agli uomini ricchi e potenti che il presunto comportamento “non e’ accettabile e che non ci si puo’ nascondere dietro la ricchezza e il potere e le mura del palazzo”. Ha detto che lei vuole essere compensata per i danni che ha detto le sono stati fatti e donare il denaro a una fondazione di beneficenza per aiutare le vittime del traffico di sesso. Ma quando gli e’ stato chiesto quale cifra avesse in mente, ha detto che sarebbe stata la giuria a deciderlo, ma che avrebbero cercato danni compensativi e punitivi e che credeva che ciascuno sarebbe stato “sostanziale”. Il procedimento civile che si svolge a New York andra’ avanti anche se il duca e il suo team legale non si presentano. Il principe non rischia un’udienza di estradizione, poiche’ questa si applica solo alle accuse penali e non ai casi civili. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli