21.1 C
Napoli
13 Giugno 2024

Chi siamo

Ci sono cinguettii e cinguettii…Lui può

“Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicini con la preghiera e l’affetto nei giorni di ricovero in ospedale. Non dimentichiamoci di pregare per i malati e per chi li assiste”. Lo scrive Papa Francesco in un tweet dopo le dimissioni dal Policlinico Gemelli di Roma e il ritorno in Vaticano

Articoli correlati

Ultimi Articoli