7.7 C
Napoli
7 Febbraio 2023

Chi siamo

“Il Ddl Zan? Lo condivido. Ma non serve, la sfida è culturale”

“Il Ddl Zan? Condivido l’iniziativa, perché sono contro ogni discriminazione, anche se credo sia scritto male. Non sono una giurista ma condivido l’analisi di chi dice che riduce le libertà di espressione”. Così l’attrice hard ed imprenditrice Priscilla Salerno, interrompe con L’impertinente il silenzio sul tema.

“Amo l’amore in tutte le sue forme, tutto quello che è contro i luoghi comuni – sottolinea – ma è legittimo che un cattolico abbia idee diverse. E tutti devono rappresentare le loro idee, anche le più radicali”.

Ma la riflessione di Priscilla è più generale. “Non mi appassiona il dibattito sulle leggi. Non c’è norma che può regolamentare le nostre libertà o riconoscere tutte le forme dell’amore. Serva una cultura diversa, serve saper rispettare, non giudicare, amare. E queste battaglie devono entrare nelle teste e non nelle leggi”

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli