11.9 C
Napoli
4 Febbraio 2023

Chi siamo

Dc, il ritorno al futuro. La ‘Balena Bianca’ può tornare

Ci siamo quasi, la Balena Bianca può tornare. Questa volta i promotori ci sperano davvero. A Roma si è riunita la Federazione Popolare dei Democratici Cristiani, una  squadra che riunisce oltre 60 sigle che si rifanno ai valori ed alla storia della Democrazia Cristiana.

“Abbiamo, in questi mesi, discusso molto e promosso riunioni, confronti. Ora si deve accelerare, i tempi sono maturi” assicura l’onorevole Giuseppe Gargani. Il fuoriclasse democristiano dell’Irpinia non ha mai smesso di crederci. Lui ha sempre immaginato una strada per costruire futuro e mai per limitarsi alla nostalgia.

“Superati tutti gli aspetti formali mi auguro la settimana prossima si decida nome, logo e percorso”, sottolinea. 

La Federazione Popolare dei Democratici Cristiani, intende superare la diaspora e le divisioni che hanno compromesso in Italia una presenza culturale e politica dei Cattolici e dei Democratici Cristiani e intende costruire un’alternativa sia alla nuova destra, che si è sviluppata nei tempi più recenti, sia alla sinistra in crisi di identità.

All’ultimo appuntamento ed alla fase preparatoria hanno assicurato un contributo tutte le personalità più influenti dell’universo democristiano. Fra questi Ortensio Zecchino, Giorgio Merlo, Vitaliano Gemelli, Lillo Mannino, Maurizio Eufemi

Ettore Gotti Tedeschi, Marco Vitale, Paolo Cirino Pomicino, Giannone, Raffaele Bonanni, Natale Forlani, Ettore Prandini, Marco Follini, Bruno Tabacci,

Mario Tassone ed il presidente della fondazione Dc Gianfranco Rotondi. 

Ora si attende, però, la determinazione dell’Udc di Lorenzo Cesa.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli