33.2 C
Napoli
25 Luglio 2024

Chi siamo

Schlein: Gli investimenti con i comuni essenziali per la competitività 

Schlein: Gli investimenti con i comuni essenziali per la competitività 

“La priorità per il Pd sono gli investimenti comuni europei, che devono proseguire. Il Next Generation Eu è l’idea di un piano industriale europeo che serve anche all’Italia perché il governo Meloni non ha un piano industriale e allora tocca a noi rimboccarci le maniche per proporre le politiche che servono in questo momento anche nel nostro Paese”. Lo dice la segretaria del Pd Elly Schlein al Corriere della Sera.

“Le destre nazionaliste alleate di Meloni e Salvini – dice – non hanno mai creduto negli investimenti comuni e oggi lavorano per fermarli, ma il nostro Paese ne ha bisogno. Noi abbiamo una vocazione industriale, i saperi degli artigiani, le intelligenze delle maestranze, quello che non abbiamo è umargine fiscale come quello che ha la Germania, che con le sue risorse ha messo in campo politiche industriali poderose su nuove filiere strategiche. Penso alle rinnovabili, alle batterie, ai chip… e l’Italia non può restare indietro”. Per la segretaria del Pd “il Green deal non è meno industria, è un tipo di industria diversa in cui l’Italia può tornare a fare da guida come ha sempre fatto. Il punto quindi è ottenere gli investimenti comuni che servono ad accompagnare le imprese, i lavoratori e gli agricoltori nell’innovare i processi e le competenze per trovare un equilibrio con il pianeta e ridurre le disuguaglianze. Gli investimenti comuni sono dirimenti per restare competitivi con gli Usa e la Cina altrimenti perdiamo un treno. E non ce lo possiamo permettere”.

Articoli correlati

Ultimi Articoli