33.2 C
Napoli
25 Luglio 2024

Chi siamo

Dario Nuzzo presenta “Future Seeds”: Un viaggio su strada seguendo progetti green “piantati” in tutta Europa

Quando si pensa alla sostenibilità è inevitabile saltare alle ultime notizie che affollano i media italiani e internazionali: fenomeni climatici sempre più violenti e la “corsa” verso una transizione ecologica per contrastarli. Preservare il pianeta appare più complesso del previsto, tra vere e proprie azioni “salvavita” e gli inganni dei “greenwashers”, coloro che adottano una strategia di comunicazione “green-faced” per distogliere l’attenzione dai danni che provocano all’ambiente. Questo puzzle complesso e variegato si presenta a chi vuole essere aggiornato sul tema, ma è una prospettiva che necessita di essere affrontata con spirito più consapevole e fiducioso.

Questo è uno degli obiettivi del docufilm “Future Seeds”, un nuovo progetto MEDICOM dell’autore televisivo italiano e specialista di branded content Dario Nuzzo: un format di branded content farmaceutico per educare alla salute attraverso il linguaggio del cinema e delle emozioni, dipinto oggi di una sfumatura più green grazie a questo ulteriore passo che mostra l’evidente correlazione tra sanità e sostenibilità ambientale. Il film, che è stato presentato, ed accolto con ottimi consensi, nei giorni scorsi, ed è già in onda su Amazon Prime Video.
“Purtroppo continuiamo a pensare come se la nostra salute non fosse collegata al pianeta, eppure la natura risparmia per noi ogni giorno. Non ci nutre soltanto: offre ai laboratori fonti utili per curarci. Tutto è connesso!” Commenta Nuzzo. “Questo è il leitmotiv di questa nuovissima produzione internazionale di cui sono particolarmente orgoglioso: il nostro obiettivo non è essere pessimisti o sensazionalistici, e il docufilm mostra quante risorse si possono mettere in gioco per creare un futuro migliore, e quante persone dedicano la loro vita quotidiana alla nostra salute e a quella del pianeta”.

“Future Seeds” segue la storia di Elsa, una giovane giornalista italiana che si mette alla ricerca delle eccellenze della sostenibilità in Europa, stanca com’è del pessimismo che circonda i mass media sui temi ambientali. Decide di realizzare un reportage su quelle persone e realtà che ogni giorno si dedicano alla tutela del pianeta, anche grazie alle nuove tecnologie. Dalla sua ricerca nasce l’idea di un viaggio che coinvolga la nipote Anne. La giovane soffre di eco-ansia, una patologia che tocca molti giovani, certificata anche dall’American Psychological Association. Questo viaggio ha l’obiettivo di sensibilizzare Anne e permetterle di ritrovare la fiducia in un futuro migliore.

MEDICOM è un format che racconta l’universo del pharma da un’altra angolazione: quella emozionale. Non si limita a raccontare la vita quotidiana del paziente attraverso la resa romanzata di situazioni comuni a chi convive con una patologia peculiare, ma fa luce anche su paure e debolezze diffuse per superarle con le giuste contromisure. Tra i tanti progetti MEDICOM, la recente webserie “Notti in Bianco”, la prima serie in assoluto per parlare dei disturbi del ritmo circadiano con un sorriso, o “Vicini di Colesterolo” una sitcom per prevenire l’ipercolesterolemia (entrambi già disponibili su Prime Video). MEDICOM ha anche approfondito il tema dell’aderenza terapeutica con una sketchcom di successo: “Impazienti Cronici”, selezionata per la rivista Aboutpharma Digital Awards e p

Articoli correlati

Ultimi Articoli