28.7 C
Napoli
14 Luglio 2024

Chi siamo

Nasce il gruppo ‘Moderati e Riformisti’ in Regione Campania. Pettino capogruppo, Cascone dice No

Si forma in Consiglio regionale della Campania il gruppo ‘Moderati e Riformisti’. Ne fanno parte Stefano Caldoro, Massimo Grimaldi, Gennaro Cinque e Livio PETITTO che assumerà l’incarico di capogruppo. “Si lavora per rafforzare, unire ed allargare il centrodestra, un punto di riferimento per la cultura moderata e riformista” dice il capogruppo Livio Petitto. “Saremo in prima linea – aggiunge – per costruire una alternativa alla fallimentare esperienza di questa sinistra e, soprattutto, per consegnare alla Campania, in linea con l’esperienza di buon governo nazionale, una proposta seria e credibile”

La posizione di Cascone

Forza Italia è centrale per il centrodestra e per la costruzione della coalizione in Campania. Prendo atto che per i miei colleghi non ci sono più le condizioni per continuare, alla luce di scelte poco comprensibili, l’esperienza del gruppo ‘Forza Italia-Per Caldoro Presidente’. Il cambio del nome, unito ad una nuova organizzazione, fanno venire meno le ragioni per continuare”. Lo dichiara il consigliere regionale campano di Forza Italia, Franco Cascone. “Non posso accettare un progetto poco chiaro, che Forza Italia diventi marginale, che si rinunci al nome. Non ha senso – aggiunge CASCONE – se l’obiettivo è costruire uno spazio per i moderati e i riformisti, non ha senso lavorare sugli ingressi di singole personalità mortificando i percorsi politici e la coerenza. E’ Forza Italia la casa dei liberali, di chi immagina di far vivere i valori della tradizione popolare e riformista. Continuerò con determinazione sempre maggiore e lavorando, sempre, alla centralità di Forza Italia. Gli azzurri, sia chiaro a tutti, sono colonna portante della coalizione”, conclude Cascone.

Articoli correlati

Ultimi Articoli