13.3 C
Napoli
8 Dicembre 2022

Chi siamo

Il Terzo Polo in Campania già rischia l’esplosione

Ghino di Tacco

E’ dura la vita per il Terzo Polo in Campania. Il ‘caso Salerno’, scoppiato in queste ore, avrà ripercussioni.

Nella provincia di Vincenzo De Luca, in occasione delle elezioni provinciali, la divisione è netta. Italia Viva è schierata con Franco Alfieri, Azione non ha nessuna intenzione di seguire. Il Gruppo ‘Carfagna Casciello’ non chiuderà nessuna intesa con l’attuale Sindaco di Capaccio.

E’ solo l’anticamera dello scontro che presto si consumerà in Regione. Da una parte ci sono, infatti, i consiglieri regionali leali a De Luca, dall’altra pezzi autorevoli di Azione che spingono per la rottura. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli