14.6 C
Napoli
5 Dicembre 2022

Chi siamo

Zaia: “Sulla autonomia siamo partiti con il piede giusto”

“Siamo partiti alla grande, con il piede giusto ma soprattutto siamo coscienti del fatto che non siamo davanti alla secessione dei ricchi ma alla scelta di modernità”. Lo ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia all’uscita dell’incontro avuto a Roma con il ministro Roberto Calderoli insieme al governatore della Lombardia Attilio Fontana. “Questo è un Paese che dovrà abbandonare il centralismo – ha aggiunto – e andare verso un federalismo reale”. Parlando dele risorse ha ricordato che “sono saldi invariati, quindi nessuno avrà di più e a nessuno verrà tolto nulla. Punteremo all’efficienza nella gestione delle competenze direttamente a livello regionale”. Quanto ai tempi, Zaia ha sottolineato che il ministro Calderoli “ci fa ben sperare. Si parla di alcuni giorni per affinare i provvedimenti – ha detto – dopo di che immagino che nel giro di qualche settimana forse il provvedimento potrebbe fare capolino in consiglio dei ministri, ma questo dipende da Calderoli”. (ANSA). CO 2022-11-02 14:52 S0B QBXB CRO

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli