13 C
Napoli
8 Dicembre 2022

Chi siamo

Nutriscore, Adinolfi (FI): “Il rinvio della decisione UE è un primo passo importante, prosegue la nostra battaglia”

“Il rinvio della decisione della UE in primavera sull’etichettatura Nutriscore ci conforta e ci lascia ben sperare in un lieto fine su una vicenda che vede l’Italia in prima linea da tempo nella difesa del Made in Italy e più in generale di tutti i cibi sani e naturali. Una corretta ed equilibrata alimentazione non va ricercata in un singolo alimento e di conseguenza in un sistema di etichettatura talmente ottuso dove, per fare un esempio, trova il semaforo rosso l’olio extravergine d’oliva, che è un alimento cardine nella piramide alimentare della Dieta Mediterranea”. Così l’eurodeputata salernitana e vice coordinatore regionale di Forza Italia, Isabella Adinolfi, commenta lo slittamento della presentazione della proposta di regolamento sull’etichetta nutrizionale Nutriscore.

“Il sistema Nutriscore non funziona perché si basa solo sulla composizione del singolo alimento. Tutto ciò si traduce in un’etichettatura dove paradossalmente i prodotti artificiali hanno il semaforo verde rispetto a quegli alimenti sani e naturali che da una vita fanno parte del nostro sistema alimentare – conclude l’eurodeputata – Continueremo a vigilare come abbiamo fatto fino ad oggi per contrastare un modello che non penalizza solo il Made in Italy e le sue tipicità, ma che mette in discussione proprio i principi base di buona salute”.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli