10.9 C
Napoli
29 Novembre 2022

Chi siamo

Andrea Giambruno e Ginevra, l’ altra faccia di Giorgia Meloni 

di Anna Adamo

Giorgia Meloni non è una donna qualunque. È la donna che fin da giovane sognava di guidare l’Italia e oggi, dopo anni di militanza e gavetta è riuscita a realizzare il suo sogno, che poi, se proprio la si vuole dire tutta, è un pó il sogno di tutte le donne.
Quelle ambiziose, che per la carriera sono disposte a tutto e finiscono per trascurare familiari, amici, compagni, mariti, fidanzati, figli, pur di raggiungere i propri obiettivi.
E no, stare accanto a donne del genere non è di certo facile, o meglio, non è per tutti.
L’amore non basta, ci vuole coraggio ed anche tanta forza.
Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni, di tutto questo ne è l’esempio.
Lo abbiamo visto oggi, al giuramento, mano nella mano con la figlia Ginevra.
Non ha fatto clamori e non le ha rubato la scena. È stato semplicemente lì, dove era giusto che fosse. Si potrebbe pensare che abbia fatto un passo indietro per permettere alla sua donna di farne uno in avanti, ma no,non è così.
Il suo silenzio di questi anni e la sua discrezione di questi giorni mettono in risalto l’immagine di un uomo che rispetta la compagna e soprattutto le ambizioni di quest’ultima, senza mai farle mancare il proprio sostegno.
Perché, si, è questo ciò che ha testimoniato la sua presenza, l’esserci sempre e comunque senza essere invadente, un modo silenzioso per dirgli che fosse lì come lo è sempre stato, insieme ad una delle cose più belle che la vita abbia donato loro, ossia Ginevra, una bambina visibilmente poco a suo agio in quella circostanza più grande di lei, ma sicuramente pronta, a modo suo, a dimostrare a sua madre quanto fosse fiera ed orgogliosa di lei.

LA FIEREZZA


Una fierezza ed un orgoglio che la Meloni ha percepito senza ombra di dubbio, lo si è evinto dal sorriso che le ha rivolto appena è terminata la cerimonia, quasi come se avesse voluto dirle di aver lottato tanto per arrivare fino a questo punto anche e soprattutto per lei, mostrando così il suo lato più vero, umano.
Ancor prima di essere la prima donna Premier della storia della Repubblica Italiana, Giorgia Meloni è una madre, la quale oggi ha dato a tutte le donne, anche se indirettamente, il coraggio di inseguire i propri sogni e di non sentirsi in colpa se a causa di questi ultimi si è costretti a trascurare chi ci sta accanto.
Perché, chi ci sta accanto ci ama per ciò che siamo e soprattutto, è pronto ad accogliere ogni dimostrazione d’affetto nel momento in cui arriva.
Il sorriso che la Meloni ha rivolto alla figlia ne costituisce l’esempio e rappresenta, probabilmente, una delle immagini più belle di questa nuova era di cui è protagonista l’Italia.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli