20.1 C
Napoli
3 Ottobre 2022

Chi siamo

Il grido di dolore di Hilary Duff: “Mia figlia è malata e non posso stare con lei a causa del lavoro” 

Di Anna Adamo


Ha contratto l’Afta apzootica, una malattia estremamente contagiosa, Mae, figlia di Hilary Duff di appena un anno.
L’attrice, attualmente impegnata sul set di “How i meet your father”, ha raccontato il tutt attraverso un lungo sfogo sui suoi canali social.
“Mia figlia è malata – ha detto – ed io non sono riuscita a stare con lei tutto il giorno a causa del lavoro”.
È un grido, quello della Duff, sentito e condiviso più di quanto si possa immaginare, perché quanto difficile sia dover lasciare un figlio a casa per andare a lavoro è un qualcosa che riguarda tutti i genitori, non solo quelli famosi e le difficoltà alle quali bisogna far fronte non sono di certo un gioco da ragazzi.
“Il mio – prosegue infatti Hilary – oltre che uno sfogo, vuole essere un grido di vicinanza per tutti i genitori che lavorano e devono lasciare i figli malati a casa, anche se ogni parte del corpo dice loro di non farlo”.
Nelle parole dell’ attrice è racchiusa tutta la sofferenza possibile, quella che solo un genitore che vede star male il proprio figlio può provare, ma al tempo stesso porta con sé la forza di chi è consapevole del fatto che, in casi come questo, essere forti è l’unica scelta che si ha.
E Hilary si, ora è più forte che mai e questa forza vuole condividerla per far comprendere a tutti che, purtroppo, nessuno è immune dalle sofferenze, anche chi non smette mai di sorridere e soprattutto che la sofferenza, se condivisa, diventa più sopportabile.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli