25.7 C
Napoli
18 Agosto 2022

Chi siamo

Politiche, l’auspicio di Catello Maresca per il Sud

Sarà la sicurezza il primo tema di cui parlerà oggi sui suoi profili social Catello Maresca, consigliere di opposizione al Comune di Napoli, che propone a chi governerà il Paese nei prossimi mesi la sua idea di «agenda per il Mezzogiorno». Oltre a «sicurezza e vivibilità», il magistrato antimafia parla di «lavoro e occupazione, formazione dei giovani, sviluppo economico e autonomia energetica, tutela del verde, valorizzazione del patrimonio artistico e culturale», che auspica siano tra le priorità del nuovo esecutivo dopo il voto del 25 settembre. «Sono questi i primi impegni che mi vengono in mente per il nostro amato Sud» – scrive Maresca in una nota pubblicata sulla sua pagina Facebook.
«Presi e compresi tra alleanze, accordi ed altre cose amene che contano, ma non saziano, forse abbiamo perso di vista la cosa più importante. Ancora una volta, direi. Ma oltre al colore della casacca, sarà forse utile sapere anche quali caratteristiche dovrà avere chi aspira a governarci?». 

«Dovrà essere, per esempio, competente, aver già dato prova delle proprie capacità o basterà un ragazzo, duro e puro, alla prima esperienza di lavoro? – si domanda il consigliere di centrodestra – dovrà essere acculturato o non importa? Dovrà avere una testa sua o basta che respiri? Tutti interrogativi che forse sarebbe il caso di porsi o no?». E su quale sarà l’agenda per il Mezzogiorno: «quali sono gli impegni da rispettare, a partire dal delicatissimo fronte del PNRR e chi è la persona in grado di rispettarli e farli rispettare?». «Visto che nessuno sembra interessarsene, proviamo a farlo noi, proponendo un argomento al giorno», annuncia Maresca.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli