25.7 C
Napoli
18 Agosto 2022

Chi siamo

Draghi non si presti. Si segua l’esempio Meloni

Il mantra della Repubblica parlamentare è diventata la scusa per giustificare ogni manovra di Palazzo, la scusa per andare avanti a prescindere.

Questo Governo di unità nazionale, di responsabilità, non ha più senso di esistere. Non ha senso perché l’unità è una chimera, perché la responsabilità è diventata voglia di sopravvivenza.   

Mario Draghi, che ha prestigio e competenze riconosciute da tutti, stacchi la spina e non si presti ai giochi di Palazzo.

I partiti mettano in campo la politica e non la logica delle ‘minacce’ per andare avanti. Finisca il teatrino e si torni alla normalità perché di questo, più di ogni cosa, ha bisogno il Paese. Finisca la stagione del tutto e del contrario di tutto. Si segua, ed è il caso di dirlo, lo stile Meloni. La leader di Fratelli d’Italia è l’unica che dice quello che fa, e che fa quello che dice. Si segua il suo esempio perché, al netto delle idee che possono essere diverse, la sua posizione è sempre chiara. 

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli