25.7 C
Napoli
18 Agosto 2022

Chi siamo

Caldoro attacca De Luca sui trasporti: “Un mentitore seriale”

“L’assessore ai trasporti racconta, come al solito, frottole. Un mentitore seriale che non vuole accettare la realtà: il disastro del trasporto pubblico in Campania”. Cosi Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, sulle parole di Vincenzo De Luca che mantiene la delega al settore.

Il presidente, nella mattinata, aveva ricordato il buco ereditato dalla precedente amministrazione e fatto riferimento a parcelle liquidate all’ex assessore Severino Nappi.

“Basterebbe -aggiunge – tra l’altro leggere i bilanci e la relazione del commissario Voci del Mef, per capire che la situazione debitoria Eav è tutta precedente al 2010. Tutta cioè, voglio ricordarlo, da imputare alla sua parte politica. Dal 2013 si è raggiunto il pareggio di esercizio e si è avviata l’azione di risanamento con il mega prestito di 500 milioni della legge Monti”.

“L’avvocato Nappi – prosegue Caldoro – non ha avuto un nuovo incarico ne una parcella durante cinque anni della mia Giunta, era assessore. Cosa giusta e opportuna. Questo vuol dire che gli incarichi professionali sono stati conferiti dall’azienda al bravo avvocato quando ad amministrare c’era la parte politica dell’attuale assessore ai trasporti che oggi si lamenta”.

“I cittadini chiedono cose concrete non favole. Non meritano di avere il peggiore trasporto pubblico d’Italia” conclude Caldoro che rivolgendosi alla attuale maggioranza dice ”Fate camminare i treni se ne siete capaci”

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli