32.1 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

Sostiene l’esame di terza media dal reparto di Oncoematologia. La storia di Gaia 

di Anna Adamo


Gaia è una ragazza come tante. Una di quelle il cui idolo è Chiara Ferragni, che amano le pubblicità e soprattutto la moda, al punto da renderla argomento d’esame e far si che quest’ultimo fosse, nonostante tutto, speciale.

La storia


Si, perché Gaia il suo esame di terza media non ha, purtroppo, potuto sostenerlo insieme a tutti i suoi compagni, nella scuola di Francavilla Fontana che negli ultimi tre anni l’ha vista crescere, l’ha sostenuto in una stanza d’ ospedale del Bambino Gesù di Roma, a causa di una malattia che le ha sconvolto i piani, ma non ha fermato il suo amore per lo studio. Infatti, ha continuato a studiare anche mentre faceva la chemio, la quale per fortuna non ha dato effetti collaterali, le ha permesso anche di mangiare e fare il possibile per affrontare il ciclo di studi in maniera impeccabile.


“Dal primo giorno di ricovero ha continuato a studiare, abbiamo contattato la scuola e ha seguito le lezioni in DAD. Inoltre, è stata anche seguita dai professori della scuola ospedaliera” ha spiegato la madre fiera ed orgogliosa dei traguardi raggiunti dalla figlia.
Pur amando così tanto la moda, però, non è in quest’ambito che Gaia immagina il suo futuro, vuole diventare avvocato e poi tentare la carriera in magistratura, la moda resterà, quindi, solo una grande passione che farà camminare di pari passo con la sua professione.
É ancora presto per capire cosa le riserverà il futuro, ma una cosa è certa, qualunque sarà la strada che deciderà di percorrere, si rivelerà essere un successo, il più bello, il più grande, perché esempio del fatto che nella vita niente e nessuno potrà mai rubarci i sogni.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli