26.7 C
Napoli
2 Luglio 2022

Chi siamo

Venditti fa una sorpresa agli studenti del liceo Giulio Cesare di Roma ed ecco ’Notte Prima degli Esami’ 

di Anna Adamo


Quella appena trascorsa non è stata una notte qualunque. O almeno, non lo è stata per tutti, soprattutto per gli studenti delle classi quinte del rinomato liceo classico Giulio Cesare di Roma che, nel corso della notte che ha preceduto l’ultimo giorno di scuola della loro vita, si sono ritrovati come “compagno di viaggio” Antonello Venditti.

La sorpresa


Il cantautore, che frequentò lo stesso liceo, al quale nel 1986 dedicò “Eravamo 34, quelli della terza E”, è entrato in aula magna proprio cantando questa canzone ed in pochissimo tempo è stato accolto da applausi e grida.
Si è trattata di una visita del tutto inaspettata, quella di Venditti, che gli studenti hanno gradito, come si evince dai video girati con il cellulare e diffusi sul web, più di quanto si possa immaginare.
Quanto accaduto questa notte nello storico liceo romano, è una di quelle cose che probabilmente ricorderanno per sempre, del resto, non capita tutti i giorni la possibilità di condividere ansie e preoccupazioni dei giorni che precedono gli esami con un cantautore del calibro di Venditti cantando “Notte Prima degli Esami”, la canzone che ormai da anni accompagna alla maturità milioni di studenti.

Articoli correlati

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli